Il calcio è malato? No è un malato terminale!

Ho appena finito di VOMITARE per la sentenza sul calciomalato che riguarda anche l’economia, la politica, le lobby e il potere in generale.
Mi chiedo perché i tifosi del Messina non vadano ora a bloccare i traghetti, se tifassi altre “quadrette” sulle quali stanno indagando ora, mi metterei le mutande di ghisa perché le puniranno duramente mentre Carraro, dico CARRARO anzi CARRRARRRRO (già sindaco di Roma, presidente di qui consigliere di là) è stato praticamente assolto.
Qualcuno diceva ” non è giusto punire i tifosi” ma che cazzo di giornalista sei? schiavo come Fede con la lingua ancora sporca di merda.
Nessuno dico NESSUNO anzi NESSSUUUNNOOOOOOOO ha ammesso la minima colpa, tutti si professano innocenti in una paese che di facciata è cattolico non è un peccato questo?
La smetto qui prima che la giugulare esploda

LUCIANO Moggi? Un capro espiatorio per il suo avvocato

«Un mercante in proprio, un commerciante di calciatori», per Cesare Zaccone, legale della Juventus. Espressioni, naturalmente, utilizzate ieri davanti alla Corte Federale nel tentativo di far sì che la Juve non debba davvero partire dalla prossima serie B con trenta punti di penalizzazione. Leggi tutto “LUCIANO Moggi? Un capro espiatorio per il suo avvocato”